Il viaggio è un pretesto

Il viaggio è un pretesto. No. Il viaggio è il pretesto della mia mente. Sono diventata gelosa dei miei viaggi dalla prima volta che mi è capitato, per necessità, di viaggiare da sola. In viaggio la mia mente si rilassa perchè si muove senza obiettivi e scadenze decise da altri. In viaggio quindi ho iniziato a scrivere.

Non troverete quindi solo le lettere che ho inviato dalla Cina, ma appunti sparsi di altri viaggi. Sì, sono sparsi, però all’interno di ciascun viaggio vi suggerisco di partire dal primo giorno perché la struttura è quella del racconto. Sì, lo so che tanto non seguirete questo ordine e il solo pensiero mi provoca una punta di dolore e fastidio. Era una battuta. O forse no 🙂
Buona lettura!

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Post correlati:

Prima di tutto (“Cosa non mi faccio mai mancare in viaggio”, il PRIMO POST DEL BLOG)

Grecia (Racconti di un viaggio)

UK 

Irlanda (Racconti di un viaggio da sola. Mancano ancora gli ultimi due giorni ma credo che non li racconterò)

Italia

Islanda (Racconti di un viaggio)

Passeggiando per cimiteri (Tappe di viaggio e suggestioni)

Nowhere (Qui invece potete andare a caso…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...